.
Annunci online

  supermax The SuperMax Truth
 
Diario
 


Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
-------------


Just a dreamer...
-------------


massimilianopapili@hotmail.it

supermax_brendon@hotmail.com

supermax_brendon
-------------


-------------


:: HIC SUNT LEONES 1968-2005 ::
-------------

-------------

LA MIA TOP FIVE:

-------------

-------------

-------------

-------------


...Altri che ho amato:
Aldilà delle nuvole, Il miglio verde, Colazione da Tiffany, Che ne sarà di noi, Pearl Harbor, Hitch, Rocky 4, Aldilà dei sogni, Will Hunting, Manuale d'amore, The Passion, Tre metri sopra il cielo, Full Metal Jacket, Titanic, Terapia e pallottole, Vi presento Joe Black, L'uomo della pioggia, Don Juan De Marco.
-------------

Non avete idea di quanta musica ascolti! ...con l'aiuto del web preparo una piccola lista, non facendo distinzioni tra i vari generi e le sottocategorie che vanno dal rock all'Heavy Metal, indico direttamente alcune mie preferenze, dividendo per musica italiana ed internazionale.
- Italiana:
Ovviamente il mitico...


Poi...
Baustelle, Adriano Celentano, Dhamm\Sautiva, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Luca Barbarossa, Alex Baroni, Franco Battiato, Lucio Battisti, Edoardo Bennato, Samuele Bersani, Andrea Bocelli, Luca Carboni, Adriano Celentano, Cesare Cremonini\Lunapop, Cristiano De André, Fabrizio De André, Francesco De Gregori, Massimo Di Cataldo, Elio e le Storie Tese, Elisa, Niccolò Fabi, Giovanni Ferretti\CSI, Tiziano Ferro, Riccardo Fogli, Alberto Fortis, Giorgio Gaber, Rino Gaetano, Max Gazzè, Ivan Graziani, Gianluca Grignani, Francesco Guccini, Jovanotti, Luciferme, Le Vibrazioni, Luciano Ligabue, Mango, Marlene Kuntz, Marco Masini, Amedeo Minghi, Gianni Morandi, Nada, Negrita, Nek, Nomadi, Gatto Panceri, Pooh, Piero Pelù\Litfiba anni 80-90, Max Pezzali\883, Prophilax, Pupo, Raf, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Ron, Enrico Ruggeri, Sikitikis, Stadio, Luigi Tenco, Timoria, Umberto Tozzi, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Stefano Zarfati, Michele Zarrillo, Renato Zero, Zucchero...

- Internazionale:
Bryan Adams, Aphrodite's Child\Vangelis & Demis Roussos, Beatles, Blessed Union of Souls, Blind Guardian, Miguel Bose, Cat Stevens, Coldplay, Celine Dion, Dire Straits, Bob Dylan, Eagles, Eminem, Europe, Genesis, Grave Digger, HIM, Jethro Tull, Judas Priest, Lacuna Coil, Led Zeppelin, Linkin Park, Manowar, Marillion, Paul McCartney, Motörhead, Nightwish, Nirvana, Oasis, Pantera, Pink Floid, R.E.M., Rhapsody, Rolling Stones, Roxette, Carlos Santana, Simon & Garfunkel, S.O.A.D, Slayer, Steve Vai, Sting & Police, Supertramp, The Cardigans, The Connells, The Corrs, The Cranberries, Testament, Toto, Bonnie Tyler, U2, Van Halen, Robbie Williams...

..."Sono stato punk prima di te, sono stato più cattivo io. Suonavo l'heavy metal quando tu
eri chiuso nell'asilo"
, recita una vecchia canzone di Enrico Ruggeri, nel mio caso ben rappresenta la realtà, quella di un ragazzo che fra tutti i generi ha scelto di amare l'hard rock ed il Metal da quando aveva 13 anni.

Qui i miti sono:










-------------


-------------
Piccolo test...
-------------

In arrivo...
-------------



-------------

-------------

-------------
DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini pubblicate sono state reperite su internet, quindi giudicate di pubblico dominio, ma qualora se ne vantassero diritti, si mandi una e-mail per chiedere la rimozione delle stesse. Inoltre, non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.
-------------

-------------


29 aprile 2007

Gli uomini preferiscono le bionde?

http://img204.imageshack.us/img204/2149/pat1ic8.jpg

"capelli d'oro passava ogni mattina
e avevo dentro
un tuono mai sentito prima..."

                                                                               (Eros Ramazzotti - Con gli occhi di un bambino)

Questo sabato notte appena trascorso, poche ore fà. Luogo: Roma, testaccio, la via delle discoteche. Argomento di discussione fra due miei amici la "superiorità estetica" delle bionde, ultima parola di Luigi: "E' però dai... è innegabile che il fascino delle ragazze bionde... aldilà del fisico... le more non ce l'hanno! Vuoi mettere l'aria angelica che ha in più una bella bionda rispetto ad una bella moretta?
Io ho ascoltato i due divertito, una bella ragazza è bella. Punto. Ma ora, scatenando forse "l'ira" delle bionde, dico che ho sempre trovato le more più interessanti e sexy... E VOI?



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bionde more testaccio

permalink | inviato da supermax il 29/4/2007 alle 6:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


29 aprile 2007

Chiedi chi erano... I DEI DELLA MUSICA!

L'immagine “http://www.beatles-popart.com/beatles-images/LookPosters/frontBeatles4Look.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.http://img208.imageshack.us/img208/3122/b33271jy9.jpg

"Amore sn appena uscita dal museo dei beatles volevo sapere se ti piacevano magari ti prendevo qlkosa..(...)" (SMS Anto 25.04.2007)

Mio pensiero nel leggere: "altro che souvenirs!!! Vorrei starci un giorno intero dentro al museo dei Beatles!" ...Poi questo secondo pensiero (musicale):

http://img208.imageshack.us/img208/1228/001958lgxh7.jpg
Stadio - Chiedi chi erano i Beatles

Se vuoi toccare sulla fronte il tempo
che passa volando
in un marzo di polvere e di fuoco
e come il nonno di oggi sia stato
il ragazzo di ieri,
se vuoi ascoltare
non solo, per gioco
il passo di mille pensieri
chiedi chi erano i Beatles

Se vuoi sentire sul braccio
il giorno che corre lontano
e come una corda di canapa
è stata tirata,
o come la nebbia è inchiodata alla mano
fra giorni sempre più brevi
se vuoi toccare col dito
il cuore delle ultime nevi
chiedi chi erano i Beatles

Chiedilo a una ragazza di quindici anni di età
chiedi chi erano i Beatles
e lei ti risponderà
la ragazza bellina
col suo naso garbato,
gli occhiali e con la vocina
chi erano mai questi Beatles
lei ti risponderà!

I Beatles non li conosco
e neanche il mondo conosco
Sì sì conosco Hiroshima,
ma del resto ne so molto poco.
Ha detto mio padre:
"L'Europa bruciava nel fuoco."
Dobbiamo ancora imparare, siamo nati ieri, siamo nati ieri.

Dopo le ferie d'agosto,
non mi ricordo più il mare.
Non ricordo la musica,
fatico a spiegarmi le cose.
Per restare tranquilla,
scatto a mia nonna le ultime pose
chi erano mai questi Beatles

Voi che li avete girati nei dischi e gridati
voi che li avete aspettati ascoltati bruciati e poi scordati
voi dovete insegnarci con tutte le cose
non solo a parole
chi erano mai questi Beatles
chi erano mai questi Beatles

La pioggia cade presto asciugata dal sole.
Un fiume scorre su un divano di pelle.
Ma chi erano mai questi Beatles
Le auto hanno brusche fermate
e le radio private
mettono in onda
la nebbia e le vecchie paure.
Chi erano mai questi Beatles

Di notte,
sogno città che non hanno mai fine.
Sento tante voci cantare
e laggiù gente risponde.
Nuoto fra le onde di sole,
cammino nel cielo del mare.
Chi erano mai questi Beatles
Chi erano mai questi Beatles
.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. beatles museo amore stadio anto max

permalink | inviato da supermax il 29/4/2007 alle 6:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 aprile 2007

Pensa

Posto il testo di questa bellissima canzone che ha vinto la categoria giovani al festival di Sanremo 2007, non è un pezzo rock ne metal (musica che prediligo ascoltare), ma questo è un pezzo che fa riflettere, scritto da Fabrizio Moro un ragazzo mio concittadino (come me è di Guidonia), è un testo bellissimo...
http://img451.imageshack.us/img451/4470/pensamoroqr8.jpg

Fabrizio Moro - Pensa

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine
Appunti di una vita dal valore inestimabile
Insostituibili perché hanno denunciato
il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato
Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra
di faide e di famiglie sparse come tante biglie
su un isola di sangue che fra tante meraviglie
fra limoni e fra conchiglie... massacra figli e figlie
di una generazione costretta a non guardare
a parlare a bassa voce a spegnere la luce
a commententare in pace ogni pallottola nell'aria
ogni cadavere in un fosso
Ci sono stati uomini che passo dopo passo
hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno
con dedizione contro un'istituzione organizzata
cosa nostra... cosa vostra... cos'è vostro?
è nostra... la libertà di dire
che gli occhi sono fatti per guardare
La bocca per parlare le orecchie ascoltano...
Non solo musica non solo musica
La testa si gira e aggiusta la mira ragiona
A volte condanna a volte perdona
Semplicemente
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che sono morti giovani
Ma consapevoli che le loro idee
Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole
Intatte e reali come piccoli miracoli
Idee di uguaglianza idee di educazione
Contro ogni uomo che eserciti oppressione
Contro ogni suo simile contro chi è più debole
Contro chi sotterra la coscienza nel cemento
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che hanno continuato
Nonostante intorno fosse [tutto bruciato
Perché in fondo questa vita non ha significato
Se hai paura di una bomba o di un fucile puntato
Gli uomini passano e passa una canzone
Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
Che la giustizia no... non è solo un'illusione
Pensa prima di sparare
Pensa prima dì dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Pensa.


18 aprile 2007

E' di notte...

...che nascono i capolavori!
L'immagine “http://img69.imageshack.us/img69/7923/ilbaciotg7.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.


18 aprile 2007

Buon viaggio Anto...

Domani la mia bimba parte per Liverpool... Due settimane... Questo non cambia di molto la nostra situazione, c'è gia tra di noi una distanza importante, ma mentalmente mi sembrerà ancora più lontana... Amò divertiti pure per me...
Io ti penserò sempre e così staremo insieme!

TI ADORO DOLCISSIMA BIMBA!!!

L'immagine “http://coloriage.diddle.free.fr/diddle_amoureux/diddl.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.


7 aprile 2007

BUONA PASQUA BLOGGERS! ^_^




permalink | inviato da il 7/4/2007 alle 23:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


2 aprile 2007

Talkin' Bout A Revolution



Tracy Chapman - Talkin' Bout A Revolution


Don't you know you're talking about a revolution
It sounds like a whisper
Don't you know they're talking about a revolution
It sounds like a whisper

While they're standing in the welfare lines
Crying at the doorsteps of those armies of salvation
Wasting time in unemployment lines
Sitting around waiting for a promotion

Don't you know you're talking about a revolution
It sounds like a whisper

Poor people are gonna rise up
And get their share
Poor people are gonna rise up
And take what's theirs

Don't you know you better run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run
Oh I said you better run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run

Finally the tables are starting to turn
Talking about a revolution
Finally the tables are starting to turn
Talking about a revolution oh no
Talking about a revolution oh no

While they're standing in the welfare lines
Crying at the doorsteps of those armies of salvation
Wasting time in unemployment lines
Sitting around waiting for a promotion

Don't you know you're talking about a revolution
It sounds like a whisper

And finally the tables are starting to turn
Talking about a revolution
Finally the tables are starting to turn
Talking about a revolution oh no
Talking about a revolution oh no
Talking about a revolution oh no.




permalink | inviato da il 2/4/2007 alle 3:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


1 aprile 2007

LA DONNA IDEALE! ^_^




permalink | inviato da il 1/4/2007 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        maggio
 

 rubriche

Diario
Heavy Metal
AC Milan
Il commento del giorno
Poesie & Canzoni
Foto
Ipse Dixit
Divertenti
Fotomontaggi
Automobili
Test

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

S.D.C. Forum
DevilsMania
Mio Blog su Splinder (in costruzione)
Chiara's Blog
Anto's Blog
Anto's Blog (old) - Always on my mind...
Claudia-ANSA007's Blog
Claudia's Blog
Daniela's Blog
Daniele's Blog
Fabiana's Blog
Francesca's Blog
Giuseppe's Blog
Ilaria's Blog
Martina's Blog
Mary's Blog
Mascia's Blog
Meg's Blog
Monia's Blog
Roberta's Blog
Sergio's Blog
Stefano's Blog
Valentina's Blog
Valeria's Blog
Vanessa's Blog
Vicky's Blog
Vicky's 2nd Blog
Walter's Blog
Filo, Rò & Company...

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom